mercoledì 18 maggio 2011

Caserecce con fave al curry


Ingredienti:
250gr di Caserecce (Colavita)
250 gr di Fave Larghe di Leonforte (Agrirape)
8 gamberi
2 scalogni
curry
1 bicchiere di vino bianco
olio extravergine d'oliva (Azienda Agricola Colonna )
pepe (Mondospezie)
Ultrapesto foglie di basilico e patate (alcubo3)


Preparazione:
Mettete in ammollo le fave per circa 12 ore, dopodiché scottatele per circa 10 minuti in acqua, quindi scolatele e sbucciatele.

Tagliate e rosolate lo scalogno con un poco d'olio. Unite le fave e lasciatele insaporite alcuni minuti. Sfumate con meta' del vino e proseguite la cottura per 5 minuti. I legumi dovranno diventare morbidi.

Prendete meta' delle fave e frullatele in un robot da cucina con pepe, sale e almeno 4 cucchiai di ultrapesto. Aggiungete acqua calda per ottenere una crema consistente. Se preferite potete abbondare con l'ultrapesto.

Scaldate un po' d'olio e versateci i gamberi, sfumate con il restante vino. Salate, pepate e aggiungete il curry lasciando cuocere per almeno 5 minuti.

Cuocete la pasta al dente, scolatela e aggiungete i gamberi, le fave e la crema di fave in una padella facendo saltare per qualche istante.

4 commenti:

  1. Idea intrigante, questo primo!

    RispondiElimina
  2. Ciao Cristiano! Complimenti per il tuo sito, molto interessante!
    Questa pasta dev'essere deliziosa! E quando ho intravisto i gamberi mi sono detta di provarla!
    Grazie per essere passato dal mio blog! ^_^
    Franci

    RispondiElimina
  3. Ciao Cristiano,
    hai ragione a concentrarti su cibi sani e macrobiotici. Purtroppo siamo ancora in alto mare, la mancanza di tempo non ci permette di "fare caso" a cosa mangiamo. Credo che attraverso blog come il tuo si possano diffondere nuovi e diversi modi di alimentarsi e di avere cura di sè. Buon lavoro!


    tania

    RispondiElimina
  4. Buonissime complimenti e da oggi ti seguo anche io...ciao a presto

    RispondiElimina