sabato 24 dicembre 2011

Buon Natale e Felice 2012


... e grazie infinite a tutti voi che ci seguite. Stiamo lavorando in questi giorni per iniziare il 2012 con nuove ricette super interessanti :))

venerdì 23 dicembre 2011

Muffin all'arancia con ricotta e bufala


Ingredienti:
250 gr farina Petra 1 (Molino Quaglia)
8 gr lievito o cremor tartaro
4 gr sale
1/2 cucchiaino di zucchero
80 gr ricotta
60 gr burro
100 ml panna
160 ml latte
2 uova
40 gr olive denocciolate
125 gr mozzarella di bufala
1 arancia non tratttata

giovedì 22 dicembre 2011

Azienda Agricola Maria Eleonora Acton di Leporano

In un'affascinante cornice, quella della cantina quattrocentesca dello storico ristorante L’Ulmet di Milano, il Cucinotto ha incontrato l’Azienda Agricola Maria Eleonora Acton di Leporano in una serata di degustazione dell’olio extra vergine d’oliva da loro prodotto.


Abbiamo iniziato con una storia ... che ha origini antiche e inizia dalla lontana Inghilterra sino ad arrivare nelle terre di Cannavà, un racconto dove spiccano la passione e l'amore per la terra, l’attenzione per i dettagli, la qualità e il buon gusto. Valori che vengono, inutile a dirsi, racchiusi nel loro olio extra vergine di elevata qualità.


La raccolta delle olive viene effettuata con grosse macchine scuotitrici a partire dal mese di ottobre fino alla fine di novembre. Si opera scalarmene sulle olive delle diverse varietà presenti nell’azienda raccogliendole tutte nel momento della loro giusta maturazione, in maniera che l’olio ottenuto sia il meglio che ciascuna di esse possa offrire. Le olive una volta raccolte, vengono avviate immediatamente alla molitura, che avviene entro le successive dodici ore. L’olio depositato in cisterne di acciaio inox, dopo un necessario periodo di decantazione di 10 giorni, viene filtrato ed imbottigliato in confezioni da 0,750 lt, 0,50 lt, o inscatolato in lattine da 5 lt.

Questa la rosa di oli pregiati: Ottobratica, Leccino, Carolea, Frantoio, Roggianella. Al nostro palato sono stati tutti piacevolmente graditi, dal piu' delicato al piu' forte abbiamo riscontrato la qualita' dell'oliva, la freschezza dell'olio e i profumi di una terra generosa.

Ottobratica: Colore verde intenso. Profumo deciso e fine con sentore di frutta bianca e banana. Gusto armonico con note erbacee equilibrate tra amaro e piccante.
Leccino: Colore verde intenso. Profumo di erbe aromatiche, dolce ed
armonico. Gusto dal sentore di mandorla dolce ed essenze mediterranee
Carolea: Colore giallo verde. Profumo armonico e ampio con note di erbe di campo e pomodoro. Gusto elegante ed equilibrato con note di mela acerba
Frantoio: Olio colore verde. Profumo intenso di erba appena tagliata e frutta bianca. Gusto amaro e piccante decisi, note di erbe e mandorle.
Roggianella: Colore verde tenue. Profumo di note verdi di erbe officinali e carciofo. Gusto amaro e piccante di media intensità, sentore di mandorla ed erbe aromatiche.

Prossimamente cercheremo di pubblicare un'intervista con i titolari dell'azienda, per il moneto accontentatevi delle foto fatte durante la serata sulla nostra pagina di Facebook.

Su internet: www.aziendaagricolaacton.com

mercoledì 21 dicembre 2011

Pinolata della Gio'


Ingredienti per la frolla:
300 gr farina
135 gr burro
120 gr zucchero semolato
60 gr zucchero a velo
2 tuorli
1 punta di lievito per dolci
buccia grattugiata di un'arancia non trattata

Ingredienti per la crema:
1 lt latte intero fresco
100 ml panna
200 gr zucchero
100 gr farina
5 tuorli
1 bacca di vaniglia
una manciata di pinoli
zucchero a velo

martedì 20 dicembre 2011

... e ordine sia!

Disporre di spazio sufficiente per pentole e padelle, per utensili da cucina e accessori, per elettrodomestici, per bottiglie e provviste tenendo conto delle condizioni di conservazione più disparate e dei diversi cibi: questi sono solo alcuni dei requisiti fondamentali per una cucina davvero efficiente.

Un sogno? No da oggi e' realta', una benedizione per quelli che come me hanno l'impossibile in cucina e non proprio tutto in ordine ;)

lunedì 19 dicembre 2011

Torta salata con frolla integrale al curry


Ingredienti:
250 gr farina integrale Petra 9 (Molino Quaglia)
120 gr di acqua calda
1 c di curry o curcuma in polvere (MondoSpezie)
80 gr di olio evo (Marina Colonna)
1 pizzico di sale
1/2 bustina di lievito per pizze e torte salate

1 melanzana
200 gr di tofu
2 zucchine
1/2 cipolla

domenica 18 dicembre 2011

Valdobbiadene Docg Dry “Desiderio”

A ottenere dalla Guida Bollicine d’Italia 2012 l’ “Oscar” per l’eccellente rapporto qualità prezzo sono state 149 etichette tra gli spumanti di tutta Italia, selezionati con oltre 2000 degustazioni, ma a conquistare il titolo di “Oscar tra gli Oscar” sono solo in 8, due dei quali in Veneto: uno di questi è il Valdobbiadene Docg Dry “Desiderio” della cantina Bortolin Angelo Spumanti, frutto di una selezione delle migliori uve dell’annata. Un prodotto unico che nacque per celebrare i 30 anni dell’attività spumantistica della famiglia nel 1998, con appena 2000 bottiglie, ma dato l’eccezionale livello qualitativo la cantina ora ne produce oltre 25 mila l’anno.

sabato 17 dicembre 2011

Sughero

Il 2011 si conferma un anno molto positivo per il comparto del sughero. I dati di fine anno confermano infatti un trend di crescita che si attesta mediamente al 10% (fonte: Campagna di promozione del sughero in Italia).

Un dato molto significativo dovuto a due fattori principali: l’aumento del consumo dei tappi in sughero, legato al successo dello spumante italiano, che nell’ultimo anno ha registrato un incremento dell’export pari a circa il 23% a valore e a circa il 24% a volume (fonte: Assoenologi); il miglioramento dell’immagine percepita del sughero come materiale naturale e riciclabile per la conservazione del vino.

Quest’anno, all’estero come in Italia, si berrà soprattutto spumante italiano. Nelle prossime festività natalizie le famiglie italiane consumeranno bollicine nostrane nel 98% dei casi, con un aumento del 2% rispetto al 2010, mentre all’estero le bottiglie di spumante italiano saranno 200 milioni su una produzione complessiva di circa 400 milioni (fonte: Coldiretti su elaborazione dati Istat relativi ai primi otto mesi del 2011).

Il sughero è anche simbolo di qualità, attenzione al “bere bene”, sensibilità verso l’ambiente e le tematiche di eco sostenibilità. Si tratta infatti di un materiale ecologico e al 100% riciclabile, il cui ciclo produttivo e di trasformazione rispetta e sostiene l’ambiente in ogni sua fase. Un tema molto importante in un periodo in cui anche l’industria vitivinicola è chiamata a fare i conti con il problema della riduzione dell’emissione gas serra nell’atmosfera. Le foreste di sughero costituiscono un patrimonio irrinunciabile da un punto di vista ambientale poiché sono l’habitat ideale per molte specie animali; rappresentano uno dei migliori esempi di biodiversità mediterranea; hanno un ruolo decisivo nella lotta al depauperamento e alla desertificazione a favore dello sviluppo sostenibile. Una sorta di “polmone verde”, che ogni anno assorbe più di 14 milioni di tonnellate di CO2, aiutando a combattere il surriscaldamento globale. Anche la stessa trasformazione del sughero e la produzione dei tappi per l’industria vitivinicola hanno una ricaduta positiva sull’ambiente: secondo uno studio sul Life Cycle Assessment, condotto da Price Waterhouse Coopers il processo produttivo dei tappi emette infatti C02 24 volte in meno rispetto alla produzione dei tappi artificiali.

venerdì 16 dicembre 2011

Crostata con frolla di castagne

questa e' stata una follia "dolce" per il mio compleanno. La cosa buffa e' che non mi piace la farina di castagne ;)))

Ingredienti:
150gr di farina tipo 0
100 gr di farina di castagne
60 gr di malto
60 ml d'olio di mais
70 ml d'acqua tiepida
1 pizzico di sale
10 gr di lievito con cremortartaro
1 manciata di uvetta



giovedì 15 dicembre 2011

Mela Val Venosta alla Coppa del Mondo di Sci Alpino

VI.P, l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta, sarà sponsor della Coppa del Mondo di Sci Alpino in Alta Badia che si disputerà domenica 18 e lunedí 19 dicembre 2011: il consueto e prestigioso appuntamento prenatalizio sulla pista Gran Risa in Alta Badia ha ormai raggiunto il 26° anniversario.

La mela Val Venosta conferma il suo sostegno alle iniziative in ambito sportivo e si fa promotrice di un corretto stile di vita all’insegna del benessere e della leggerezza.

Non ci resta che seguire l'evento ;)

mercoledì 14 dicembre 2011

Torta invernale alle pere e spezie

Ingredienti:
300 gr farina
200 gr zucchero semolato
100 gr burro
2 uova
un vasetto di yogurt alla vaniglia intero (125 gr)
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di vaniglia in polvere
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
1 pizzico di cannella in polvere
1 pizzico di noce moscata in polvere
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
scorza grattugiata di un'arancia non trattata
3 grosse pere

martedì 13 dicembre 2011

Il Cucinotto incontra Bioexpress

Breve intervista a Leonardo di Bioexpress, azienda che ha sponsorizzato la serata vegetariana del 2 dicembre a Milano.

lunedì 12 dicembre 2011

Tarta salada

Questa e' una ricetta improvvisata di Fernanda. Le sue origini argentine sono il perche' del titolo.


Ingredienti:
250 gr di Petra 1 (Molino Quaglia)
1 uovo
3 C di olio di oliva extravergine con essenza di senape (Marina Colonna)
4 C di latte
1 C di sale

per il ripieno:
3 patate
3 zucchine
1 peperone
1/2 cipolla
100 gr di spinaci
6 C di parmigiano

venerdì 9 dicembre 2011

Il Cucinotto incontra i bambini

La cucina per me e' una passione. Sono attimi che mi ritaglio dopo una giornata stressante, momenti di relax, di concentrazione e spesso di meditazione. Ma la cucina e' anche uno strumento che mi permette di interagire con gli altri: cerco di comunicare quello che ho imparato in anni di corsi e di trasmettere la mia passione e il piacere di un'alimentazione sana.


mercoledì 7 dicembre 2011

Crocchette di miglio


Ingredienti:
1 B di miglio (Melandri Gaudenzio)
250 g di catalogna
2 C di parmigiano

Preparazione:
Lessate la catalogna. Cuocete il miglio in 3 bicchieri d'acqua sino all'assorbimento di quest'ultima. 5 minuti prima del termine della cottura aggiungete la catalogna tagliata. Mantecate con il parmigiano e lasciate raffreddare.


Formate delle polpettine con il cereale, passatelo nella farina di semola e disponete il tutto su una teglia da forno.

Infornate 10 minuti a 200 gradi e servite ;)

martedì 6 dicembre 2011

Grazie ...

... a tutti i partecipanti alla terza serata del Cucinotto presso il ristorante Jpeg di Milano. Grazie agli sponsor che hanno aderito all'iniziativa e permesso che i prezzo della cena si mantenesse contenuto. Quindi grazie a Bioexpress che ha fornito frutta e verdura bio, a Cacciatori che ha fornito alcuni degli strumenti utilizzati in cucina e infine, ma non per questo ultimo, grazie a La Tenuta dei Ricordi che con il loro olio hanno dato un sapore deciso e sano alle pietanze.

Ovviamente i miei ringraziamenti vanno anche a Simone Salvetti, chef romanziere del Ristorante Viaggiante, compagno di queste avventure che con la sua simpatia e stravaganza ha reso il lavoro in cucina un divertimento costante e a cui va il merito maggiore per la buona riuscita della serata.

Nei prossimi giorni metteremo online l'intervista a Leonardo di Bioexpress.

Al prossimo evento ;))

Fior D'arancio DOCG

Un grande evento in programma il prossimo 19 dicembre per promuovere il Fior D’Arancio, il vitigno autoctono dei Colli Euganei che dal primo di aprile 2011 ha ottenuto la DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita) per le versioni spumante, passito e secco.

La presentazione ufficiale avverrà lunedì 19 dicembre, presso lo storico Caffè Pedrocchi sito nel centro di Padova e noto per la sua fama internazionale.

lunedì 5 dicembre 2011

venerdì 2 dicembre 2011

Torta di zucchine alla curcuma

avevo tante zucchine in frigo, ospiti a cena e come sempre poco tempo per preparare qualcosa di complicato quindi ... ho pensato a questa torta salata.


Ingredienti:
Base per frolla salata (vedi qui)
4 zucchine
1 peperone
1 cipolla
1 c di curcuma (MondoSPezie)

giovedì 1 dicembre 2011

Cuore Naturale: un dolcificante ipocalorico di origine naturale

A tutti coloro che desiderano mantenere un’alimentazione più sana, per una vita piena e attiva, mi fa piacere farvi sapere che Dietor ha creato Cuore Naturale, il primo dolcificante ipocalorico davvero naturale perché prodotto a base dell’estratto di foglie di stevia.

La stevia l'ho scoperta ben 12 anni fa durante un corso di cucina macrobiotica: e' una piccola erbacea arbustiva perenne della famiglia dei crisantemi, nativa delle montagne fra Paraguay e Brasile, con la caratteristica di riuscire a dolcificare nella sua forma naturale circa 10 volte di più del normale zucchero da tavola. Lavorata e sotto forma di polvere bianca invece arriva ad essere sino a 300 volte più dolce dello zucchero ed e' dunque il dolcificante naturale più potente esistente. Per maggiori informazioni vi rimando a questo sito che ne elenca in forma abbastanza esaustiva le qualita'.

Non e' mai stato facile reperirla qui in Italia, dunque un’ottima notizia per i consumatori attenti al benessere e alla ricerca di una soluzione in grado di associare basso apporto calorico e naturalità.

Prezzo consigliato al pubblico: 2,50 € bustine – 2,75€ compresse

mercoledì 30 novembre 2011

Funghi sfiziosi

Ho sbirciato il Ricettario Rosso della Mutti ed ho provato a sperimentare la loro ricetta dei funghi sfiziosi. Qui di seguito la ricetta presente in facebook

Non avendo trovato champignon medi ma solo piccoli ho pensato la ricetta potesse essere l'ideale per un aperitivo finger food

martedì 29 novembre 2011

Una colazione da Grani&Braci


Da qualche mese Grani&Braci ha moltiplicato la sua offerta introducendo la colazione nel suo punto vendita a Milano. Anche se e' molto difficile che esca di casa senza fare colazione ho voluto provare qualche giorno fa ad avventurarmi in questa nuova dolce parentesi ;))

E devo dire che i dolci sono stati i grandi protagonisti di questa colazione.


Grani&Braci offre una colazione d'eccellenza, completa e biologica. Nell'ampio buffet e' possibile scegliere tra le bevande come caffè, latte, latte di soia, miele, tisane per poi passare alla parte salata e dolce con marmellate, macedonia, yogurt, cereali, pane di pasta madre, muffin, torte fatte in casa, uova, verdure fresche e centrifugate.

Ho provato tutti i dolci e posso testimoniare sulla loro bonta', l'autenticita' di un dolce casalingo la si puo' notare oltre che dal gusto anche a colpo d'occhio, la forma irregolare di un muffin o una fetta di torta piu' bruciacchiata rispetto alle altre danno quella sensazione di colazione casalinga anche se sei in centro a Milano.

Il prezzo per il breakfast completo a buffet e' di 9 euro

Da tempo ormai ci capita di parlare di Grani&Braci, dei suoi appuntamenti e della sua filosofia, ovvero quella voglia di accompagnare la clientela in tutti i momenti della giornata grazie ad un’ampia offerta di piatti e prodotti.
Oggi abbiamo cominciato con il primo appuntamento della giornata e nei prossimi mesi sicuramente proveremo l'aperitivo e la cena.

A presto ;)

lunedì 28 novembre 2011

Muffin al cioccolato e mandorle


Ingredienti:
320 gr farina 0
160 gr zucchero
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 pizzico vaniglia in polvere
2 uova
100 gr burro
150 ml latte
50 ml panna fresca da montare
120 gr cioccolato fondente (Mirco Della Vecchia)
50 gr mandorle

sabato 26 novembre 2011

Il Cucinotto e il Ristorante Viaggiante

Ebbene ci risiamo: Il Cucinotto e il Ristorante Viaggiante organizzano un'altra cena insieme e questa volta sara' vegetariana.

Dunque vi aspettiamo venerdi 2 dicembre alle ore 20.30 al ristorante Jpeg di C.so Italia 22 a Milano.
E' obbligatoria le prenotazione al numero 0289092280 oppure all'indirizzo info@ilcucinotto.it (ci saranno solo 40 posti disponibili)

Il costo della serata (bevande incluse) e' di 25 euro.

Il menu lo presenteremo nei giorni che verranno aggiungendolo su questo blog.

Vi anticipo solo gli antipasti ;)

Lenticchiette allo zenzero
Crema di carote speziata
Insalata di patate con sesamo tostato e crema allo yogurt al cipollotto
Brunoise di verdura all'aceto di riso con briciole croccanti di grissini aromatici
Il tutto accompagnato da focacce di nostra produzione

Incominciate a tenervi liberi per la serata invitando anche i vostri amici.

Gli sponsor della serata sono Bioexpress e Cacciatori

Vi aspetto numerosi

venerdì 25 novembre 2011

Focaccia alle olive


Ingredienti:
400 gr di farina Petra4 (Molino Quaglia)
25 gr di lievito di birra
3 C di olio evo (la Tenuta dei Ricordi)
1 B acqua
sale q.b.

Preparazione:
versate il lievito in un bicchiere d'acqua tiepida e fate in modo di scioglierlo completamente. Disponete la farina a fontana, aggiungete il lievito, e gli altri ingredienti. Lavorate l'impasto sino a renderlo morbido ed elastico.


Lasciate levitare per circa un'ora. Stendete l'impasto su una teglia ricoperta di carta da forno e lasciatela riposare per circa 30 minuti.

Prima di infornare ricoprite la superficie della focaccia con le olive tagliate a meta', sale e olio d'oliva extravergine.

Infornate a 230 gradi per circa 20/30 minuti.

mercoledì 23 novembre 2011

Maionese di semi

Volevo riproporvi questa maionese a crudo con la ricetta fatta durante il corso del 23 ottobre presso il Grande Cerhio di Milano. La docente era Laura Cuccato curatrice delle ricette contenute nel libro "Il crudo è servito"


Ingredienti (per 4-6 persone):
1 tazza (135gr) semi di girasole (o mandorle o anacardi)
1 limone (il succo)
1 tazza (240ml) di acqua
olio evo qb
1 spicchio di aglio
due manciate di capperi sotto sale dissalati ammollandoli in acqua (in alternativa la stessa quantita' di olive verdi)

Preparazione:
Frullare semi con il succo di limone e l’acqua, quando diventa cremoso aggiungi l’aglio e i capperi. Poi aggiungi l’olio a filo continuando a frullare fino ad avere il doppio del volume.


A questa base di maionese si possono aggiungere altri ingredienti: pomodoro, basilico, avocado, peperoni, prezzemolo, radicchio, erba cipollina per consentono di cambiarne colore e sapore.

lunedì 21 novembre 2011

Purea di fagiolini verdi

Una ricetta veloce per una salsa sana e saporita. Ricetta presa dalla rivista La Cucina del Corriere della Sera.


Ingredienti (per 4 persone):
300gr di fagiolini
30 gr di basilico fresco
olio extravergine di oliva (Azienda Agricola La Tenuta dei Ricordi)
sale qb

Preparazione:
Pulite i fagiolini e fateli cuocere in acqua bollente e salata per almeno 15 minuti. Lavate il basilico, pulitelo privandolo dei gambi e tritatelo.

In una casseruola scaldate un po' d'olio e, se non vi da fastidio, fate appassire uno spicchio d'aglio per circa 5 minuti. Unite i fagiolini e fateli insaporire per 5 minuti.


Aiutatevi con un mixer ad immersione (o un frullatore) e un goccio d'olio mescolate fagiolini, il basilico e riducete tutto a purea.

Servite in coppette monoporzione per un aperitivo finger food ;)

venerdì 18 novembre 2011

Pasta e panettone versione vegetariana

I passi principali copiano la precedente ricetta postata con i gamberetti. Abbiamo solo sostituito questi ultimi con degli spinaci per una versione totalmente vegetariana.


Ingredienti:
4 ’a Caccavella (Fabbrica della Pasta di Gragnano)
1 cipolla di Tropea
20 pomodorini
2 zucchine
250 gr di spinaci a foglie
1 fetta di panettone spessa 1 cm
sale
pepe (MondoSpezie)
olio extravergine di oliva

Preparazione:
tagliate le zucchine grossolanamente e i pomodorini a meta'. Tritate finemente la cipolla e tagliate a cubetti la fetta di panettone. In due pentolini versate la cipolla e fatela soffriggere con un po' d'olio sino a quando non ha acquistato un po' di colore. A questo punto versate le zucchine in un tegame e i pomodorini nell'altro. Dopo 5 minuti aggiungete gli spinaci alle zucchine, coprire il tegame con un coperchio e cuocere ancora per 10 minuti circa. La cottura dei pomodorini dovete interromperla quando avranno acquisito una consistenza piu morbida.

Portate a bollore in una pentola capiente l'acqua e versateci la pasta. Cuocere per 16 minuti (io farei un paio di minuti in piu') e al termine fate molta attenzione quando la scolate!!!!



Riempite con una base di pomodorini, seguiti da zucchine e spinaci. Aggiungete qualche cubetto di panettone e date una spolverata di pepe.

mercoledì 16 novembre 2011

Polpettine spinaci, lenticchie e patate

Ingredienti:
100 gr di spinaci
2 patate
150 gr di lenticchie
sale e spezie
farina di semola di grano duro


Preparazione:
cuocete gli spinaci, le lenticchie e lessate le patate. Con un robot da cucina tritate tutto rendendolo polpa. Aggiungete spezie, olio e sale.

Con la mano create delle palline che girerete nella farina e disporrete su una teglia da forno coperta con carta da forno.


Infornate per circa 20 minuti a 230 gradi.

martedì 15 novembre 2011

Il Cucinotto incontra il mito: Simone Salvini


Quando dopo anni di attesa incontri il tuo mito hai sempre grosse aspettative, dubbi e molte domande alle quali vorresti avere subito una risposta.

lunedì 14 novembre 2011

Polpettine di fave e feta

Ingredienti (per 20 persone)
1 confezione di fave secche
1/2 panetto di feta
spezie e sale
farina di semola di grano duro


Preparazione:
lasciate una notte in ammollo le fave. Bollitete poi per circa 40 minuti.
Aggiungete la feta sbricciolata, le spezie e salate quando basta.

Con la mano create delle palline che infarinerete nella farina e disporrete su una teglia da forno coperta con carta da forno.

Infornate per circa 20 minuti a 230 gradi.

sabato 12 novembre 2011

La Strada del Radicchio

Domenica 20 novembre la conclusione della manifestazione organizzata dal Gruppo Amici del Radicchio della Pro Loco di Scorzè.

venerdì 11 novembre 2011

Biscotti al cioccolato


Ingredienti
per i biscotti
250 gr di farina di kamut
150 gr di sciroppo d'acero
200 ml di acqua tiepida
70 ml di olio di mais
40 gr di cacao amaro
1 bustina di lievito
1 c di vaniglia
50 gr di mandole o farina di mandorle
1/2 arancia (solo la buccia grattugiata)
1 pizzico sale

per la crema
1 c di agar agar
1 c di vaniglia
1 confezione di Provamel alla vaniglia
1 C di malto

giovedì 10 novembre 2011

Lumache al ragu' di tofu


Ingredienti:
300 gr di Lumache Benedetto Cavalieri
1 c di zenzero
1 pizzico di peperoncino
1/2 cipolla
sale qb
300 gr di tofu
1 latta di polpa di pomodori (Mutti)
olio extravergine di oliva (La Tenuta dei Ricordi)

Preparazione:
iniziamo con il preparare il ragu. Tagliate finemente la cipolla e fatela soffriggere in un filo d'olio. Aggiungete poi il tofu che avrete sbricciolato e fategli prendere un po' di sapore.


Ora versate la polpa di pomodoro, il peperoncino e salate se necessario. Per dare un po' piu' di colore rosso ;) ho aggiunto come extra 2 C di triplo concentrato di pomodoro Mutti. Cuocete per 10 minuti a fuoco basso. Ad un paio di minuti dalla fine della cottura spolverate con lo zenzero.

Ora cuocete le lumache in abbondante acqua salata e condite con il ragu di tofu appena fatto ;)

Servite in tavola, sara' un successo.

Con questa ricetta partecipiamo al contest di Atmosfera Italiana "Pasta solo Pasta"

mercoledì 9 novembre 2011

Questa sera Btsonlus e il Cucinotto per beneficenza

I muffin son pronti!!! Ora aspettiamo solo voi ;))

Stasera alle ore 21 siete tutti invitati ad assistere allo spettacolo di cabaret presso l’Auditorium Toscanini Cascina Commenda via Amendola 3/B (angolo via Nenni) Rovagnasco – Segrate.

Il costo è di 20 euro e l’intero incasso verrà devoluto alle attività e ai progetti della Banca Telematica della Solidarietà ONLUS www.btsonlus.it

Interverranno diversi comici tra quali : Leonardo Manera, Eugenio Chiocchi e Stefano Chiodaroli

El Pan Dulce de Verito


Cuoco a domicilio: Francoforte (mica qui dietro l'angolo ;)

Utilizzando le materie prime locali (giuro che sono impazzito a capire cosa c'era scritto sulle confezioni ;)) abbiamo creato una torta dolce per una colazione energetica.

Ingredienti:
200 gr di Seeberger Wertvolle Snacks (mix di uvetta, noci, mandorle, nocciole)
250 gr farina integrale
150 gr zucchero di canna
1 pizzico di sale
1 bustina lievito
130 gr burro di soia
3 banane
2 c di vaniglia
100 gr cioccolato fondente (1 tavoletta)

martedì 8 novembre 2011

Risotto al limone e code di gamberi


Ingredienti (per 2 persone):
1 T di riso extra superfino Carnaroli (Riso Margara)
4 C di olio d'oliva extravergine (La Tenuta dei Ricordi)
1/2 cipolla tritata
1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale qb
2 C di Fiordifrutta ai Limoni (Rigoni di Asiago)
30 gr di code di gamberi
parmigiano grattugiato
1 noce di burro vegetale

lunedì 7 novembre 2011

giovedì 3 novembre 2011

domenica 30 ottobre 2011

Gelateria Paganelli

La Gelateria Paganelli allieta i palati milanesi da generazioni. Ho conosciuto Francesco, il titolare, ben 10 anni fa quando non ero ancora food blogger (non che adesso lo sia molto di piu' ;))) e quando i miei interessi erano altri. Per svariate imposizioni del destino e per pigrizia avevo dimenticato il gelato di Francesco sino a quando l'ho ritrovato al TasteofMilano di settembre.
In quel momento e' scattata la scintilla e l'occasione e' stata "ghiotta" per poterlo poi andare a trovare direttamente nel suo laboratorio e per fare due chiacchiere con lui, in un sabato mattina milanese dalle temperature quasi invernali.

Quello che vi ripropongo e' uno stralcio dell'intervista che abbiamo girato tra un assaggio e l'altro ;)) del gelato premiato come uno dei migliori gelati italiani nel 2009.
Francesco, come potrete vedere e' una persona solare e umile. Ha le idee ben chiare su quello che fa e propone e parlare con lui e' stato veramente piacevole.

La Gelateria Paganelli la trovate a Milano in Via Adda ang. Via Fara.

sabato 29 ottobre 2011

Laurel Evans


Laurel Evans e' una ragazza alta, di bell'aspetto (oggi bionda) e che fa la grafica di stampa e web.
Due sono le caratteristiche che la rendono "speciale": la prima e' che e' una food blogger (quindi posso definirla "collega"); la seconda e' che ha origini texane e nel suo sangue ci sono ben 7 generazioni yankee.
Dunque l'orgoglio americano, l'incontro con la cultura europea (vive a Milano da 2004) e la cucina italiana le hanno offerto lo spunto per far nascere il blog Un'americana in Cucina all'interno del quale Laurel presenta ai suoi lettori la cultura gastronomica statunitense.

venerdì 28 ottobre 2011

Maccheroni finocchi e noci


Ingredienti:
1 finocchio
200 gr di maccheroni Benedetto Cavalieri
1/2 T di noci
1/2 cipolla
2 C di olio d'oliva extravergine

Preparazione:
in un tegame fate soffriggere la cipolla tritata con l'olio evo. Appena prendera' un po' di colore aggiungete 1/2 finocchio tagliato fine. Cuocete sino a quando la verdura sara' morbida e nel caso aggiungete dell'acqua. Salate a fine cottura e aggiungete della noce moscata. Come un mixer ad immersione riducete tutto a crema, unite le noci tritate grossolanamente e mettete da parte.

mercoledì 26 ottobre 2011

Pasta e panettone

Una ricetta insolita, non vegetariana questa volta, ma che avevo in mente da tempo e che, grazie alla Fabbrica della Pasta di Gragnano, ho avuto la possibilita' di mettere in tavola. Nei prossimi giorni vi presentero' la versione vegetariana ;)) promesso!!


Ingredienti:
4 ’a Caccavella (Fabbrica della Pasta di Gragnano)
1 cipolla di Tropea
20 pomodorini
2 zucchine
100 gr di gamberetti (gia' puliti)
1 fetta di panettone spessa 1 cm
sale
pepe (MondoSpezie)
olio extravergine di oliva

La colazione “Made in Bialetti”

Ho incontrato nuovamente l’Omino coi baffi, l’icona Bialetti, qualche giorno fa durante una colazione in centro a Milano per la presentazione della nuova linea Bialetti Gift, una serie esclusiva di prodotti dedicati al momento della colazione e corredata da una serie di accessori allegri, funzionali e di design.

Si parte con il Set caffè in porcellana per una persona fino ad arrivare a quello per quattro persone composto da 14 pezzi inclusi zuccheriera e lattiera coordinate. Per gli amanti della classica "colazione all’italiana", Bialetti dedica uno speciale Set da cappuccino, mentre chi preferisce il gusto e l’atmosfera tipica dell’"american breakfast" potrà scegliere fra la tazza jumbo in porcellana o tra 4 diversi modelli di Mug che riportano il simpatico Omino mentre illustra come si prepara un buon caffè attraverso le originali vignette di Paul Campani.

Ogni set ha come protagonista l’Omino coi baffi ed è presentato in un’elegante confezione regalo appositamente disegnata per la linea che trasforma ogni set e ogni oggetto in un’originale idea regalo Natale.

Buona colazione ;)

martedì 25 ottobre 2011

Tagliatelle funghi e castagne in finger


Ingredienti:
250 g tagliatelle Benedetto Cavalieri
100 g castagne secche e vaporizzate
20 g funghi porcini secchi
1/2 cipolla
4 C di olio extravergiene d'oliva
sale, pepe e prezzemolo qb

lunedì 24 ottobre 2011

Risotto mirtilli e funghi porcini

Ingredienti (per 2 persone):
1 T di riso extra superfino Carnaroli (Riso Margara)
4 C di olio d'oliva extravergine (La Tenuta dei Ricordi)
1/2 cipolla tritata
1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale qb
2 C di Fiordifrutta di mirtili neri (Rigoni di Asiago)
20 gr di funghi porcini secchi
parmigiano grattugiato
1 noce di burro vegetale


venerdì 21 ottobre 2011

Spaghetti, crostoni e pomodoro

L'idea di questa pasta e' nata sfogliando la rivista La Cucina del Corriere della Sera, mentre per la possibilita' di preparare un finger food devo ammettere che mi sono ispirato agli amici di SingerFood & Chiccherie con la loro carbonara


Ingredienti:
250gr di spaghetti alla chitarra (Colavita)
2 manciate di pomodorini
1/2 cipolla
2 fette di pane casereccio
pecorino
olio extravergine di oliva (La Tenuta dei Ricordi)
sale e pepe

Preparazione:
tritate finemente la cipolla e tagliate ogni singolo pomodorino in quattro parti. Aggiungete il tutto in padella con la cipolla e cuocete per 10 minuti.

Tagliate il pane a cubetti e fateli tostare nel forno a 200 gradi per circa 5 minuti. In alternativa potete utilizzare un tostapane per scottare ogni singola fetta.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolateli e uniteli ai pomodori. Aggiungete il pane tagliato a cubetti ed impiattate.
Ogni porzione deve essere completata con olio, scagliette di formaggio e del pepe.

Per la presentazione abbiamo utilizzato i piattini di Atmosfera italiana

giovedì 20 ottobre 2011

Metti una sera con Francesca Maggio e Enrica Ballesio

Pochi giorni fa a Milano, presso la Mondadori di P.zza Duomo, abbiamo partecipato al Corso "il piacere del pane fatto in casa" dove due maestre d'eccezione, Francesca Maggio e Enrica Ballesio, hanno svelato tutti i loro segreti ... o quasi ;))


mercoledì 19 ottobre 2011

Le Grand Fooding

Dopo Parigi e New York arriva anche a Milano Le Grand Fooding, manifestazione ideata dal giornalista francese Alexandre Cammas per far conoscere e degustare la gastronomia di alto livello ad un pubblico giovane

Dove: Milano
Quando: 20-22 ottobre
Prezzo: 15-50euro
Su internet: www.legrandfooding.com/milano

Tagliatelle al caffe'

Tempo fa vi ho parlato di 7gr , un caffe' di buona qualita' che abbiamo voluto provare in una ricetta "particolare": come spunto sulla fattibilita' abbiamo utilizzato la ricetta del Pastificio Buongusto delle "Pappardelle al caffe'" e l'abbiamo applicata alla nostra ricetta. Il risultato e' stato molto buono.


Ingredienti per le tagliatelle:
250 gr di farina Alta Cucina Gran Pasta Molino Quaglia
1 uovo
50 gr di caffè espresso People
1 cucchiaio di panna fresca da montare

Ingredienti per la besciamella:
50 gr burro
50 gr farina
1/2 litro di latte fresco intero
sale e pepe
noce moscata
150 ml panna
100 gr di asiago
100 ml panna fresca da montare
caffè in polvere o cacao amaro in polvere

martedì 18 ottobre 2011

Russell Hobbs

Russell Hobbs, azienda britannica specializzata in piccoli elettrodomestici da cucina arriva al debutto ufficiale in Italia.

Per oltre 50 anni l’Azienda ha portato in milioni di cucine prodotti dallo stile inconfondibile, di una qualità senza tempo: bollitori, tostapane, macchine per il caffè e, per ultimi, apparecchi per la preparazione e la cottura dei cibi, tutti progettati tenendo ben a mente le aspettative dei consumatori, per essere sempre pronti ad offrire loro il massimo in termini di performance ed immagine.

In Italia il marchio va ad inserirsi nel mercato dei piccoli elettrodomestici facendo leva sulle caratteristiche distintive dei suoi prodotti, in primis il forte impatto visivo di un design d'avanguardia e offrendo svariate gamme di prodotti accessibili a tutti.

A noi personalmente e' piaciuta molto la gamma Allure, una linea completa e mirata per il mercato della prima colazione e della preparazione dei cibi: tutti i prodotti sono corredati di accessori in acciaio inox di alta qualità e dotati di interruttori collocati in posizioni facilmente accessibili, display retro illuminati per monitorare tempo d’uso e potenza applicata ed accessori comodamente estraibili e lavabili anche in lavastoviglie.

Russell Hobbs vuole puntare sulla nostra passione per la cucina e sono sicuro che da oggi sentiremo parlare molto piu' spesso di questa azienda. Nel prossimo futuro attendiamo la gamma completa dei suoi prodotti: frullatori, robot, mixer e tritatutto.

lunedì 17 ottobre 2011

Insalata saporita

Mi piace sperimentare nuovi sapori e devo dire che prima di decidere se creare questa ricetta non ero convinto moltissimo di come sarebbe venuto il risultato finale ... devo dire pero' che alla fine sono stato soddisfatto ;))
Questa volta non vi daro' le quantita' ... siete liberi di sceglierle da soli ;))


Ingredienti:
insalata romana
ananas
cetriolo
fagioli cannellini
ravanelli
sale e pepe qb
succo di limone
olio extravergine di oliva (Azienda Agricola La Tenuta dei Ricordi )


Preparazione:
tagliate l'ananas a cubetti, il cetriolo e i ravanelli alla julienne. Tagliate grossolanamente l'insalata e mescolate tutti gli ingredienti. Condite con del buon olio d'oliva, il succo di limone, sale e pepe.

Sara' sicuramente un successo ve lo garantisco ;))

domenica 16 ottobre 2011

Milano SaporBio 2011

Si e' tenuta appena una settimana fa' la quinta edizione della manifestazione Milano SaporBio, ideato da Marco Columbro e Stefania Santini, evento di comunicazione e promozione dell’alimentazione biologica e degli stili di vita eco-compatibili. Sede dell’evento, il prestigioso Palazzo Giureconsulti nella centralissima Piazza Mercanti a pochi passi dal Duomo.

Samsung

L'open day della Samsung del 13 ottobre e' stata l'occasione per poter vedere le ultime novita' del settore food presentate dall'azienda.

Ed è proprio qui che hanno ricreato quella che chiamano "La Stanza degli Elettrodomestici" all'interno della quale che si trovano prodotti con tecnologia all’avanguardia. La Stanza degli Elettrodomestici riunisce tutti i dispositivi capaci di migliorare la vita domestica di ognuno, rispondendo alle esigenze di efficienza, risparmio, performance e spazio che le condizioni di vita di oggi impongono.

A Milano, sono stati ripresentati tutti i migliori prodotti del bianco Samsung: dal built-in – con forni e piani cottura – ai prodotti free-standing, rappresentanti dai frigoriferi Serie GGH – i primi combinati con tecnologia No Frost Premium di classe energetica A+++ – e dal forno a microonde "intelligente" Perfetto, il primo forno a microonde multifunzione caratterizzato da una straordinaria tecnologia con sensore, progettata per programmare e monitorare i processi di cottura semplicemente con un tocco di dita!

Con Perfetto una volta posizionati i cibi sul piatto girevole basta premere il tasto Sensor Cook per scegliere tra 35 programmi di cottura disponibili, e grazie a speciali sensori Perfetto provvede a misurare il peso e a suggerire il programma ed il tempo di cottura. Durante l’intero processo il sensore per l’umidità lavora simultaneamente per assicurare un risultato perfetto senza inaridire gli alimenti, lasciandoli morbidi e teneri.

Una soluzione intuitiva, intelligente e semplice, per una cucina gustosa e allo stesso tempo salutare, con piatti pronti in tempi rapidi.

www.sonotigre.it

Ve li ricordate i "formaggini Tigre"? Forse non e' proprio corretto parlare al passato dato che sono un prodotto attualmente in commercio, ma a me ricordano la mia infanzia: me li dava a merenda la mia nonna e devo anche essere sincero, a quei tempi non li apprezzavo per niente ... ;)) ma si sa che da piccoli i gusti sono un po' "particolari".

Oggi il Gruppo Emmi Italia, che fra i suoi marchi annovera Tigre, lo storico brand di formaggio fuso a spicchi e fettine di puro Emmentaler, ha creato Sonotigre.it l’innovativa piattaforma multimediale che nasce dallo spirito di aggregazione attorno al concetto: "Condividi il tuo modo di essere Tigre".

Dunque ci troviamo di fronte ad un portale dove tutti coloro che si "sentono Tigre" possono ricercare informazioni, raccontare e condividere la propria esperienza in qualsiasi campo della vita reale, lasciare un pensiero e vincere numerosi premi messi a disposizione dalle aziende partner presenti.

Non vi resta che registrarvi e contribuire alla crescita del portale. Buona fortuna

sabato 15 ottobre 2011

Seitan in pizzaiola

Omaggio al tubetto triplo concentrato della Mutti con una ricetta superveloce nello stile Cucinotto



Ingredienti
280 di sugo di pomodoro e peperoncino (Mutti)
1/2 cipolla
2 C si triplo concentrato (Mutti)
500 gr di seitan
olio d'oliva extravergine
sale e origano qb
10 gr basilico

Preparazione
fate soffriggere la cipolla in un poco d'olio, aggiungete il sugo, sale, origano e basilico. Cuocete a fuoco lento per qualche minuto. Nel frattempo tagliate a cubetti grossolani il seitan e aggiungetelo al sugo. Mescolate e unite il concentrato. Coprite e cuocete per altri 15 minuti.

Servite su delle fette di pane casereccio tostato

Successo assicurato ;)

60 anni di passione concentrati in un tubetto

1951, ha inizio l'avventura del tubetto di concentrato della Mutti che nasce dalla tradizione culinaria mediterranea e dall’esigenza particolare di conservare inalterato nel tempo un prodotto deperibile come il pomodoro.

Un'origine casalinga che prende vita dall’estrazione, attraverso evaporazione, della sostanza secca del frutto fresco e maturo. Da allora ad oggi sono cambiate tante cose, soprattutto per quel che riguarda l’innovazione tecnologica applicata al processo di estrazione del pomodoro che permette al concentrato di conservare un colore rosso vivo e un sapore fresco, mantenendo inoltre le sostanze benefiche del pomodoro, ma non e' cambiata la passione con la quale Mutti crea i suoi prodotti.

Per festeggiare il 60 compleanno del tubetto di concentrato la Mutti ha organizzato una giornata alla scoperta dello stile Made in Italy degli anni 50. Una giornata dove i visitatori hanno avuto la possibilità di rivivere attimi di un'epoca che ha segnato il nostro stile di vita. Inoltre, per assaporare il gusto di un’epoca, lo chef Carlo Casoni si e' cimentato in uno show cooking rivisitando le ricette della tradizione a base di concentrato.



Panasonic

Il 6 ottobre ho incontrato Panasonic in un open day durante il quale sono stati presentati alcuni loro nuovi prodotti per le categorie Clima, Elettrodomestici e Personal Care.
Per l'occasione c'e' stato anche il debutto italiano delle lampadine LED Panasonic, particolari per le loro caratteristiche di trasparenza e angolatura di illuminazione e che troveremo in vendita a partire da questo mese.

venerdì 14 ottobre 2011

I biscotti di Anna


Ingredienti:
1 bambina/o di 6 anni e una mamma paziente!
1 confezione di Preparato per crostate e biscotti Molino Rossetto
1 uovo
125 gr di burro

Preparazione:
Miscelare rapidamente l’uovo, il burro morbido, tagliato a pezzetti, con il contenuto della confezione Molino Rossetto per crostate e biscotti. Ricavare una piccola palla, non importa che sia particolarmente lavorata, la pasta frolla non deve riscaldarsi tra le mani… quindi la velocità è la cosa più importante.
Avvolgete la pasta in un foglio di pellicola trasparente per alimenti e ponete il tutto in frigorifero. Fare riposare per circa 30 minuti. Tenete a bada il pargolo per il tempo necessario al raffreddamento della pasta predisponendo un piano di lavoro pulito e abbastanza grande per arginare le prevedibili “sciabordate” nella fase di preparazione dei biscotti! Occorrente suggerito: piccolo mattarello, farina con cui spolverare il piano di lavoro e il mattarello, grembiule per la pasticciera in erba, piano per impastare; possibilmente in legno e tante formine…
Dividete in due la pasta frolla e fatela stendere con una altezza minima di mezzo cm.
La sfoglia non deve essere troppo sottile pena difficoltà nel riposizionare il biscotto nella teglia e facile effetto bruciato in fase di cottura. Fate ritagliare i biscotti con le formine a disposizione e riponetele su una teglia ricoperta di carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato a circa 160 gradi.
Sfornate i biscotti quando avranno assunto un lieve colore dorato… non attendete troppo… i biscotti sono più buoni se non bruciacchiati!
Ora che avete finito, non vi resta che pulire, per bene, tutta la cucina… compreso il piccolo chef che avrà assunto l’inevitabile aspetto di un piccolo o di una piccola mugnaia.
Questi biscotti sono buonissimi e potete mangiarli a colazione o come dessert con un pochino di crema al cioccolato o di marmellata… sono ottimi anche come merenda per i piccoli scolari… sono buonissimi perché addizionati con l'ingrediente più prezioso che c’è al mondo… l’amore della mamma per il suo bimbo e viceversa!
A proposito... questi biscotti li ha fatti Anna (6 anni).

Zucchine e carote

Un piatto leggero e saporito per un aperitivo veloce e in compagnia.


Ingredienti (per 2 persone)
2 zucchine
3 carote
timo qb (MondoSpezie)
sale qb
2 C di Parmigiano o 30gr del formaggio tagliato a dadini che preferite
olio extravergine di oliva (Azienda Agricola La Tenuta dei Ricordi)