venerdì 21 ottobre 2011

Spaghetti, crostoni e pomodoro

L'idea di questa pasta e' nata sfogliando la rivista La Cucina del Corriere della Sera, mentre per la possibilita' di preparare un finger food devo ammettere che mi sono ispirato agli amici di SingerFood & Chiccherie con la loro carbonara


Ingredienti:
250gr di spaghetti alla chitarra (Colavita)
2 manciate di pomodorini
1/2 cipolla
2 fette di pane casereccio
pecorino
olio extravergine di oliva (La Tenuta dei Ricordi)
sale e pepe

Preparazione:
tritate finemente la cipolla e tagliate ogni singolo pomodorino in quattro parti. Aggiungete il tutto in padella con la cipolla e cuocete per 10 minuti.

Tagliate il pane a cubetti e fateli tostare nel forno a 200 gradi per circa 5 minuti. In alternativa potete utilizzare un tostapane per scottare ogni singola fetta.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolateli e uniteli ai pomodori. Aggiungete il pane tagliato a cubetti ed impiattate.
Ogni porzione deve essere completata con olio, scagliette di formaggio e del pepe.

Per la presentazione abbiamo utilizzato i piattini di Atmosfera italiana

8 commenti:

  1. Che fantastica presentazione... ho già fame! bravis-si-mo!

    RispondiElimina
  2. Bella presentazione, complimenti!

    RispondiElimina
  3. bhe... spesso le riviste danno spunti buoni x ottime ricette...poi bisogna metterle in pratica, e qui la riuscita e' perfetta direi!
    ciao

    RispondiElimina
  4. bellissimi, mi piacciono tanto e li faccio sicuramente (senza pecorino ahimè) ^^
    Barbara

    RispondiElimina
  5. Splendidamente presentati questi gustosi spaghetti, bravo Cris!!!!

    RispondiElimina
  6. grazie a tutti sempre troppo gentili

    RispondiElimina