venerdì 24 febbraio 2012

Microplane

Tutto ebbe inizio nel 1990, quando Richard e Jeff Grace inventarono la lima Microplane, un nuovo tipo di utensile per lavorare il legno.

La vera e propria svolta arrivò tuttavia nel 1994 grazie al semplice gesto di una casalinga di Ottawa, intenta preparare una torta all’arancia. Scontenta della sua vecchia grattugia, prese un nuovo utensile che il marito aveva portato a casa dalla loro ferramenta: si trattava proprio della lima Microplane. La donna decise di utilizzarla e rimase stupita: la scoperta di quanto questo strumento di falegnameria potesse tagliare meravigliosamente la scorza d’arancia gettò le basi del successo delle grattugie per alimenti Microplane, che con il passare del tempo non solo hanno conquistato un posto d’onore in cucina, ma sono diventate un vero e proprio “must”.

Abbiamo avuto modo di provare alcuni modelli dei prodotti di questa azienda: la grattugia Zester e la Artisan.

Tra gli accessori di cucina, la grattugia Microplane Zester è ormai considerata un vero e proprio oggetto indispensabile. Chef professionisti e appassionati di cucina come noi hanno da anni imparato infatti ad apprezzare l’incredibile precisione di queste lame che, affilate come rasoi, grattugiano gli alimenti senza rovinarli o lacerarli.


In particolare le lame del modello Zester, in acciaio chirurgico inossidabile, sono lavorate attraverso un processo di fotoincisione che le rende eccezionalmente affilate (testimoniano le mie dita) ma allo stesso tempo estremamente precise.
Se poi aggiungiamo i colori divertenti che caratterizzano questi prodotti diventano anche oggetti di desiderio e protagoniste indiscusse delle passerelle dei più grandi stilisti, per un tocco glamour e attuale in cucina.


La serie Artisan sono invece la nuova collezione di grattugie a forma di pagaia, caratterizzata da un design accattivante e contemporaneo, creata per un pubblico giovane e trendy.

Il prodotto è proposto nei quattro colori di tendenza bianco, blu, verde e rosso e in tre variazioni di lama: fine (lama fine), medium ribbon (doppia lama media) ed extra coarse (lama ultra spessa). Creata sia per un uso professionale che per un impiego domestico, la nuova Artisan Series di Microplane è caratterizzata dal design di una lama ampia, profilata su tutti i lati da un materiale gommato e soft, durevole e resistente a un uso prolungato del prodotto.
Una nota di merito va alla base di questa grattugia che conferisce stabilità all'oggetto, rendendone semplice l’utilizzo su un tagliere così come in un piatto o in una ciotola.


Su internet: www.microplaneintl.com

6 commenti:

  1. Questi prodotti sono meravigliosi!!! Complimenti

    Un saluto a tutti - A TAVOLA CON WILLI -
    http//:atavolaconwilli.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Non potrei più vivere senza!!!! Il Microplane fa parte degli oggetti indispensabili della mia cucina... mi manca la Artisan, devo rimediare! :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente prodotti da avere in cucina ;)

      Elimina
  3. Confermo Tery! MPS (Mai più senza!) Sono facili anche da pulire e ho riscontrato che mantengono l'affilatura nel tempo (la mia ha degli anni ma è sempre perfetta).
    Anche a me manca l'Artisan... Cri, te ne avanza una? ;) Giò

    RispondiElimina
  4. Eh sì...avere gli strumenti giusti in cucina è indispensabile! Anche per i principianti come me!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina