mercoledì 8 agosto 2012

Gelato alla fragola



Alcune volte possono verificarsi strani fenomeni. Mi sento come il protagonista del libro "La Meccanica del cuore" di Mathias Malzieu , un po' fiaba e un po' romanzo dal finale non scontato.
Mi immagino, come Jack, di avere al cuore un difettoso orologio a cucù. Una protesi fragilissima alla quale i sentimenti estremi potrebbero risultare fatali.  Ma si può vivere al riparo dalle emozioni?  Forse si, con un buon allenamento mentale, ma e' moooolto difficile ;)) 

... mentre leggevo alcune pagine di questo libro, durante una domenica milanese abbastanza calda, mi sono deciso a fare un buon gelato ... fortunatamente avevo la tecnologia che mi ha consentito tempi di realizzazione rapidissimi ;)

Ho utilizzato l'abbattitore Fresco della Irinox  e il Bimby 



Ingredienti :
400 gr Fragole
400 gr Latte 
succo di 1 Limone  
150 gr Zucchero

Preparazione:
accendete l'abbattitore (per noi Fresco della Irinox), pulite le fragole e tagliatele a meta'. Abbattete in negativo le fragole insieme al latte che avrete partizionato in contenitori per cubetti.
Versate lo zucchero nel boccale del Bimby e fatelo andare per 10 sec. a velocita' 9

Aggiungete le fragole, il latte e il succo del limone. 30 sec. a velocita' 7 
Aiutatevi con una spatola per amalgamare il tutto e alla fine mantecate 20 sec. a velocita' 4 

Il gelato e' pronto per essere mangiato.


Se invece lo volete conservare per altre occasioni vi consiglio mettere il gelato nell'abbattitore e surgelarlo in modo da evitare la formazione di cristalli di ghiaccio troppo grossi che si avrebbero nel caso lo metteste subito nel freezer.

Gli intolleranti al lattosio possono sostituire il latte con dell'acqua.


1 commento:

  1. Che voglia! il gelato alla frutta in agosto è il TOP;)

    RispondiElimina