lunedì 20 giugno 2011

Azienda Agricola La Tenuta dei Ricordi


La Tenuta dei Ricordi e' un nome che evoca il passato, l’olivicoltura di un tempo che ha cresciuto generazioni all’ombra di olivi secolari.

Qui, Ilenia Labbadia, la giovane titolare dell’Azienda agricola ha dato vita alla Tenuta proprio per valorizzare il mondo olivicolo del suo paese natale, nel cuore delle colline Pontine, una terrazza di cento chilometri che accompagna il mar Tirreno da Cori fino a Minturno.

L’olio extravergine della Tenuta è un monocultivar di itrana, la varietà simbolo della provincia di Latina. Si tratta di un prodotto molto versatile perché si colloca proprio al centro dello spettro gustativo: e' caratterizzato da un fruttato medio verde con sentore tipico di pomodoro può essere usato sia per il cotto che per il crudo.
Esalta, senza mai coprire, i sapori delicati del pesce mentre aggiunge un’interessante nota fruttata ai piatti più strutturati come carni o zuppe di legumi. Alla bocca i sentori di amaro e piccante sono decisi ma in equilibrio.
E’ questo il segnale della presenza di un buon tenore di polifenoli, gli antiossidanti naturali che hanno un’azione benefica sull’organismo.
Il finale è lungo e si apprezza soprattutto su piatti più delicati. L’olio della Tenuta dei ricordi può quindi essere utilizzato a tutto pasto: a partire dalle bruschette dell’antipasto, passando per i primi, i secondi e i contorni. Buona anche la tenuta in frittura.

Un "sfida" interessante quella che vedra' il Cucinotto nella preparazione di pietanze in sintonia con l'olio della Tenuta dei Ricordi.

Su internet: www.latenutadeiricordi.net

3 commenti:

  1. Ciao Cri come va?
    Sarà una bella sfida questa... aspetto le tue creazioni ; )

    RispondiElimina
  2. cioa Francesca, qui tutto bene, mi sto lentamente riprendendo dal week end siciliano.

    vedremo di tirar fuori qualcosa di nuovo e delizioso ;))

    a prestissimo

    RispondiElimina
  3. grazie per la segnalazione. :)

    RispondiElimina